Propaganda mediatica


Mi fanno ridere coloro che denunciano una presunta propaganda mediatica a favore del fumo mentre siamo bombardati quasi continuamente da campagne antifumo.

In realtà la propaganda mediatica è spesso usata come capro espiatorio da coloro che non si danno pace del fatto che molte cose al mondo non vanno secondo i loro gusti personali. E questo avviene per la semplice ragione che il mondo non gira secondo i nostri personali desideri (e perché mai dovrebbe?).

E' un po' come dire: "Se non ci fossero i media le cose andrebbero come vorrei io, avrebbero tutti i miei stessi gusti e tutti la penserebbero come me".


Commenti

  1. Infatti oggi i media fanno spesso da capro espiatorio per le frustazioni di molti.

    RispondiElimina
  2. La loro influenza ce l'hanno, ma ormai è una vera e propria moda puntare il dito contro i media.
    Che poi addossare la colpa degli atteggiamenti odierni tutta quanta di sana pianta ai media, da una parte dipinge la gente come estremamante manipolabile, dall'altra come "vittima" innocente negando una realtà molto più "terra terra": la gente è quello che è, inutile prendersela coi media.

    RispondiElimina
  3. Ogni epoca ha i suoi capri espiatori.

    RispondiElimina

Posta un commento

AVVISO: Saranno pubblicati solo commenti non deliranti. Grazie per la gentile collaborazione.

Post popolari in questo blog

Gameti e zigote

IL MITO DEL POTERE MASCHILE di Warren Farrell

Maschilismo