Auto blu

From: giancarlo stefani
To: lettere.carlino@ilcarlino.net ; segreteria@ilgiornale.it ; espresso@espressoedit.it ; lettere@lastampa.it ; Lettere@corriere.it ; ildirettore@ilfoglio.it ; lettere@unita.it
Sent: Tuesday, July 17, 2007 8:41 PM
Subject: re:sperperi vari
Caro Direttore, sono venuto a conoscenza che le auto blu costano quasi 10 miliardi e non capisco come un governo di Sn elevi le pensioni minime di ben 30 euro,cifra che risolve tutti i problemi degli anziani ma che viene letteralmente divorata dagli aumenti in corso dei servizi; è una vergogna. Ai lavoratori si tenta di rapinare anche il tfr ed allungarli la vita lavorativa dal momento che per gli sprechi dei ns politici non ci sono soldi per mandarli in pensione nel vecchio regime. I Parlamentari però mantengono i logoranti 35 mesi per una pensioncina di 3500 euro mentre i militari, i dipendenti della banca d'Italia e altri intoccabili si garantiscono pensioni d'oro con pochi anni e contributi figurativi. La vergogna più grande poi è questa che nessuno di voi giornalisti, sia di Ds che di Sn si azzarda a dire che in Europa solo noi italioti e la Grecia non riconoscono un'indennità di disoccupazione.
Ma quanto ci costerebbe riconoscere a tutti ,dico a tutti cittadini italiani, una dignità istituendo quest'indennità di disoccupazione per allinearci all'Europa? 10 , 20, 30 miliardi? Guarda caso sono proprio quelli che vengono sperperati da una classe politica in auto blu con superstipendidi ,super contributi figurativi,superimborsi di varia natura, costi per enti inutili come le province o numero di assessori, superprotezione per scorte di facciata, appalti gonfiati per lavori di stato, ecc. ecc. Tutto questo succede alla faccia dei ns. grandi politici che si ergono anche come grandi costituzionalisti e si dimenticano spudoratamente di quei poveri cittadini che da disoccupati, giovani 30nni e 50nni e presto 60nni, sono costretti a rivolgersi agli enti di beneficenza per sopravvivere. Tutto questo perchè questi cittadini che hanno perso la loro dignità non rappresentano alcun bacino di voti; anche i sindacati si guardano bene dal difenderli.
Vergogna! Vergogna
Distinti saluti
g.stefani

Commenti

Post popolari in questo blog

Gameti e zigote

IL MITO DEL POTERE MASCHILE di Warren Farrell

Maschilismo